VALORANT, T1 ingaggia il giovane Johann “seven” Hernandez: ora il roster è completo

T1 valorant

T1 ha finalmente completato il suo roster di VALORANT. L’organizzazione di esports non si è lasciata sfuggire l’occasione e ha subito ingaggiato il giovane talento Johann “seven” Hernandez, che si è separato proprio ieri da 100 Thieves e che era in predicato di passare a T1, come avevano già riferito diverse fonti alla testata Dot Esports.

Il trasferimento sembrava cosa fatta già lo scorso 13 dicembre, ma alcune complicazioni sorte durante la fase contrattuale avevano fatto temere una rottura dell’accordo tra il giovane giocatore e il team. Fortunatamente alla fine l’allarme è rientrato: le parti sono riuscite ad arrivare ad un’intesa che consente al 16enne di entrare a far parte del roster di T1.

L’organizzazione di esports ha inoltre annunciato la partenza di due ex giocatori di Counter-Strike, Tyler “Skadoodle” Latham e Timothy “Autimatic” Ta. Inoltre, sempre di recente, T1 ha finalizzato l’ingaggio del free agent Josh “pwny” VanGorder come quarto membro del suo roster VALORANT, come riportato per la prima volta da Dot Esports l’8 gennaio. Pwny deve ancora essere annunciato dall’organizzazione, ma non ci sono dubbi sul fatto che sarà un giocatore di T1 per l’ormai imminente nuova stagione.

La squadra è guidata da Joshua “steel” Nissan, anche lui proveniente da 100 Thieves. L’ultima partita di Steel con il suo vecchio team è terminata con una sconfitta contro Envy nelle semifinali del VALORANT Champions Tour Stage Three Berlin, che si sono concluse il 19 settembre.

Salvo sorprese, il nuovo roster di T1 è pertanto composto da seven, Pwny, Steel, Zander “Thwifo” Kim e Rahul “curry” Nemani.

 


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *