TSM, Dominic Kallas nominato nuovo VP degli esports: “Inizia una nuova era”

tsm dominic kallas

L’ex capo delle operazioni statunitensi di Gen.G, Dominic Kallas, si unirà a TSM come vicepresidente della divisione esports. L’annuncio è stato dato nelle scorse ore dalla stessa organizzazione.

“Sono entusiasta di entrare a far parte di TSM insieme a professionisti di talento ed esperti – ha affermato Kallas – Credo fermamente che questa possa essere una nuova era per l’organizzazione. I fan e i partner saranno entusiasti di conoscere ciò che abbiamo pianificato per il 2022″.

Dominic Kallas si è formato in settori come la finanza e l’economia, dove ha lavorato come socio di venture capital e private equity prima di passare agli esports.

Arrivato a Gen.G nel 2017, Kallas ha ricoperto la sua posizione per tre anni e mezzo prima di lasciare l’organizzazione alla fine del 2021. Durante questo mandato, Kallas ha svolto un ruolo importante e decisivo nel favorire l’espansione globale di Gen.G da Los Angeles fino a Seoul e Shanghai. Kallas è ora pronto ad una nuova sfida, accettando un ruolo in cui le responsabilità sono di fatto decuplicate.

“TSM FTX continuerà la sua storia di acquisizione di talenti di alto livello e cercherà di offrire ai talenti emergenti quelle opportunità che pochissime altre organizzazioni possono garantire – ha aggiunto Kallas – Per quanto riguarda gli esports, la mia priorità sarà sempre quella di continuare a vincere. Farò del mio meglio per essere un leader attivo e trasparente per le nostre squadre, i giocatori e la straordinaria comunità globale di fan”.

In questo ruolo esecutivo, Kallas supervisionerà le operazioni e la gestione dei 20 team di esports professionisti di TSM, insieme ai creatori di contenuti dell’organizzazione.

“La preziosa esperienza globale di Dominic e l’approccio strategico agli esports lo hanno reso la scelta perfetta per questo ruolo – ha affermato Walter Wang, COO di TSM – E’ l’alba di una nuova era per la nostra organizzazione”.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *