Team Vitaliy ufficializza dupreeh, Magisk e zonic (grazie ad un fondo)

team vitality astralis dupreeh magisk zonic

La notizia era nell’aria già da qualche giorno ma ora è arrivata l’ufficialità. Team Vitality si rinforza con tre ex membri di Astralis, ovvero Peter “dupreeh” Rasmussen, Emil “Magisk” Reif e l’allenatore Danny “zonic” Sørensen.

Il trio danese andrà a rinforzare un roster che già può contare sul due volte miglior giocatore di CS:GO al mondo, Mathieu “ZywOo” Herbaut, ma anche su Dan “apEX” Madesclaire e Kévin “misutaaa” Rabier (tutti e tre francesi): in questo modo Vitality assume senz’altro una dimensione più “internazionale”.

D’altronde era parsa fin troppo chiara l’intenzione dell’organizzazione di esports di migliorare la formazione dopo una stagione come quella passata che non è stata all’altezza delle aspettative.

La scelta è quindi ricaduta su Dupreeh, Magisk e zonic, che sono risultati determinati per i successi ottenuti da Astralis negli ultimi anni. Non a caso, per gli esperti la squadra danese è stata la più forte mai vista in CS:GO: basti pensare ai trionfi in tre CS:GO Major di fila tra il 2018 e il 2019.

Il trio è finito in panchina a novembre dopo il PGL Stockholm Major: con i loro contratti scaduti a dicembre i tre hanno quindi potuto firmare per Vitality. Fabien “Neo” Devid, co-fondatore e direttore degli esports di Vitality, si aspetta che il trio danese aumenti notevolmente il potenziale del team.

“E’ giunto il momento di fare un salto di qualità a livello internazionale – ha detto Neo – Dupreeh, Magisk e zonic hanno quello che serve per farci essere non soltanto degli ottimi competitor, ma il miglior team CS:GO al mondo”.

Gli ingaggi di dupreeh, Magisk e zonic sono stati possibili grazie a un recente investimento di 50 milioni di euro dal fondo di venture esports Rewired.GG.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *