CS: GO, ora è ufficiale: FaZe Clan ingaggia Robin “ropz” Kool

ropz faze clan cs:go

FaZe Clan sta cercando di rinforzare adeguatamente il suo roster di CS:GO in vista dell’imminente nuova stagione. L’organizzazione di esports ha infatti confermato l’ingaggio di Robin “ropz” Kool, anche se i “rumors” di una possibile intesa tra il giovane talento e FaZe erano cominciati già dallo scorso dicembre.

Ropz si unisce al roster di FaZe dopo aver militato per quasi cinque anni con il banner MOUZ (ex mousesports) nel ruolo di lurker. Proprio in questo periodo ropz è riuscito a farsi notare come uno dei migliori giocatori della scena di CS: GO, riuscendo a vincere una serie di tornei e classificandosi sia nel 2019 che nel 2020 nei primi 10 posti nell’elenco dei migliori 20 giocatori dell’anno di HLTV.

La sua separazione da MOUZ è avvenuta ufficialmente lo scorso 29 dicembre. Con l’arrivo del 22enne estone, FaZe Clan spera di poter ottenere quella marcia in più, specialmente nelle gare più importanti.

L’organizzazione di esports ha tanta voglia di riscattarsi dopo un anno non all’altezza delle aspettative. FaZe ha deciso di separarsi dall’ex superstar Marcelo “coldzera” David durante la scorsa estate: molto probabilmente il team spera che Ropz possa davvero diventare l’elemento decisivo del roster.

Sia FaZe Clan che MOUZ debutteranno con i loro nuovi roster all’IEM Katowice, in programma a febbraio.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *