LEC 2022, SK Gaming annuncia il nuovo roster tra conferme e volti nuovi

sk gaming esports league of legends roster LEC

Dopo il nono posto conquistato nella LEC Summer Split 2021, l’organizzazione di esports SK Gaming sta cercando di ristrutturarsi per essere ancora più competitiva in vista della prossima stagione.

Proprio nelle scorse ore è stato svelato il nuovo roster del team di League of Legends. I fan hanno potuto subito apprezzare il ritorno in squadra del top-laner Jenax e dell’AD carry Jezu, con l’ex jungler Treatz che riprenderà la sua posizione di supporto. Nel roster figura anche il famoso jungler tedesco Gilius, che tornerà quindi in scena con SK Gaming, mentre l’ex mid-laner di Misfits Premier, Sertuss, farà il suo debutto nella LEC proprio con questo team.

Diversi cambiamenti, quindi, per un team che non ha ottenuto risultati molto soddisfacenti in questo 2021. In realtà la Spring Split era andata anche piuttosto bene, con un sesto posto tutto sommato confortante. La sconfitta contro Fnatic nel primo turno dei playoff non aveva deluso troppo, dato che i tifosi riponevano molte speranze per il Summer Split.

Tuttavia, a metà stagione il team è incappato in una serie di difficoltà, come ha confermato anche Jenax in un’intervista rilasciata a Dot Esports. L’organizzazione ha provato a rinforzare il team con Gilius o Skeanz, ma le trattative non sono andate a buon fine.

I risultati altalenanti hanno spinto il team a provare diversi cambi di ruolo, senza riuscire mai a trovare la giusta amalgama. Alla fine il team ha dovuto accontentarsi del nono posto.

Tuttavia, per la stagione 2022 questo roster rinnovato (ora Gilius è presente, ndr) sembra poter garantire un percorso migliore: c’è molta curiosità soprattutto intorno a Sertuss, che ha solo 19 anni ma ha già dimostrato di avere un enorme potenziale.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *