Overwatch, l’evento Winter Wonderland comincerà con qualche giorno di ritardo

overwatch ritardo winter wonderland

L’evento Winter Wonderland di Overwatch sarà posticipato. I fan del famoso gioco attendono sempre con molto entusiasmo l’arrivo della competizione esports, ma stavolta dovranno avere un altro po’ di pazienza.

Stando a quanto emerso in un post pubblicato sui forum di Overwatch, infatti, il community manager AndyB ha informato i fan che l’evento Winter Wonderland si disputerà più tardi rispetto a quanto previsto inizialmente.

“A causa di circostanze impreviste, abbiamo dovuto posticipare l’inizio dell’evento di pochi giorni”, ha fatto sapere AndyB, rispondendo ad un giocatore che chiedeva proprio informazioni sul torneo.

Di solito l’evento apre i battenti nella seconda settimana di dicembre; come ricorderanno i fan, nel 2020 Winter Wonderland è cominciato il 15 dicembre, mentre l’anno precedente aveva preso il via il 10 dicembre. Stavolta bisognerà invece attendere qualche giorno in più, anche se nella risposta fornita al giocatore il community manager non ha chiarito la data ufficiale dell’inizio della competizione.

Come ricorda anche DotEsports, al momento Activision Blizzard deve fare i conti con lo sciopero di alcuni dipendenti, in protesta contro il licenziamento di diversi tester QA presso Raven Software, che lavora su Call of Duty: Warzone. Non è da escludere che la posticipazione dell’evento di Overwatch sia correlata a questa situazione.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *