CS: GO, FURIA si separa da VINI: il giocatore non la prende bene. Saffee al suo posto?

vini furia csgo

Il team CS: GO di FURIA dovrà fare a meno di un pezzo importante per il prossimo anno. Vinicius “VINI” Figueiredo ha fatto sapere che non farà parte del roster dell’organizzazione di esports nel 2022.

“FURIA è arrivata alla conclusione che non vogliono contare su di me per la stagione 2022”, ha detto il giocatore, che ha fatto capire di esserci rimasto molto male. Tuttavia, VINI ha poi aggiunto che purtroppo “la vita da atleta professionista va così”. Il giocatore ha precisato che è stata una scelta del capo allenatore del team, Nicholas “guerri” Nogueira. 

Figueiredo sembra avere l’intenzione di continuare sulla scena competitiva di CS:GO ed è per questo che il giocatore sta attualmente “valutando tutte le proposte”. Al momento, stando ai “rumors”, sembra che la squadra che abbia messo maggiormente gli occhi su VINI sia Team Liquid, ma non ci sarebbe ancora nulla di concreto.

Nel frattempo anche FURIA si sta guardando intorno per cercare di trovare un sostituto all’altezza. Come riportato da Globo Esporte e anche da DotEsports, l’organizzazione ha avviato trattative con PaiN Gaming per provare ad ingaggiare l’AWPer Rafael “saffee” Costa, individuato come rimpiazzo ideale di Vinicius “VINI” Figueiredo.

Ma non è tutto, perché FURIA starebbe cercando anche un sostituto di André “drop” Abreu, promosso dall’Academy nell’agosto 2021. L’organizzazione potrebbe puntare nuovamente su Marcelo “chelo” Cespedes, messo in panchina ad ottobre a causa dei problemi fisici riportati in un incidente d’auto.

 


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *