The International 10, OG crolla contro Team Spirit: i campioni in carica scendono dal trono

team spirit og

Il trono di The International 10 cambierà di certo padrone. La competizione esports è in corso, ma l’eliminazione di OG sancisce la resa dei campioni in carica. Straordinaria la prestazione di Team Spirit, che ha rifilato un secco 2-0 agli avversari – che hanno trionfato nelle ultime due edizioni – grazie soprattutto a Magomed “Collapse” Khalilov, autore di una prova super.

Ma al di là dei singoli, l’intero roster di Team Spirit ha disputato una gara davvero superlativa, giocando come un team di veterani. OG ha dato l’impressione di non riuscire mai a prendere il controllo. Dall’altra parte, invece, oltre a Collapse va segnalata un’altra performance stellare: quella di Alexander “TORONTOTOKYO” Khertek, anche lui decisivo per la vittoria di Team Spirit.

OG si è visto arrivare addosso un vero e proprio ciclone nella prima sfida, senza possibilità di reagire. Nel secondo “game” le cose non sono andate diversamente, con Team Spirit molto efficiente nel saper usare al meglio le risorse a propria disposizione e nel capire i momenti giusti in cui affondare il colpo.

Il ko di OG comporta già delle conseguenze. Ceb ha già fatto sapere che quello appena concluso è il suo ultimo torneo, almeno per un po’. Stesso discorso per Topson, che ha manifestato l’intenzione di volersi prendere una pausa prolungata per concentrarsi sulla sua famiglia.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *