VALORANT, Team Envy ha un nuovo coach: ecco Chet Singh (che lascia TSM)

tsm chet singh coach envy valorant

In vista della competizione esports VCT Champions, il Team Envy ha deciso di garantire una forte leadership al suo team VALORANT. L’organizzazione ha infatti annunciato l’ingaggio dell’allenatore Chet Singh, che lascia quindi TSM.

La mossa è stata annunciata durante la seconda giornata del NA VCT Last Chance Qualifier, un evento che gli Envy sono riusciti a bypassare raggiungendo le finali del VCT Masters Three Berlin. Grazie a ciò, il Team Envy è riuscito a guadagnare abbastanza punti VCT per finire al secondo posto nella classifica NA, assicurandosi quindi un posto diretto per la VCT Champions.

Nella competizione berlinese, la squadra ha potuto contare della guida del coach Michael “Mikes” Hockom, che allenava a distanza dagli Stati Uniti a causa di ritardi nel passaporto: i giocatori hanno invece gareggiato sul posto, in Germania. Qualche settimana dopo la fine dell’evento, Mikes ha reso pubbliche le sue frustrazioni riguardo allo stato del suo contratto con l’organizzazione: un malcontento evidente, che ha portato ad un’inevitabile separazione.

TSM, nel frattempo, faceva il tifo per Envy o per una qualsiasi delle squadre nordamericane impegnate nel torneo di Berlino: in caso di vittoria di uno di questi team, TSM avrebbe potuto accedere alla LCQ di NA. Tuttavia, come noto, il torneo è stato vinto da Gambit: un successo che ha reso la campagna VCT di TSM un fallimento su tutta la linea. Con l’addio di Chet Singh, TSM si ritrova ora a dover ricostruire interamente il proprio roster in vista del VCT 2022.

 


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *