Overwatch League, Birdring si ritira: “Devo fermarmi e riposare”

birdring overwatch

Una delle colonne della scena competitiva di Overwatch ha deciso di ritirarsi dal gioco.

Kim “birdring” Ji-hyeok, DPS dei Los Angeles Gladiators, ha annunciato nella giornata di ieri il suo ritiro dalla Overwatch League. Birdring, oltre che essere un componente fondamentale del roster dei Gladiators, è stato senza dubbio uno dei giocatori più importanti nella storia degli esports di Overwatch.

Birdring ha iniziato la sua avventura in Overwatch nel 2016 con il team KongDoo Uncia, che in seguito si è fuso nel Team KongDoo Panthera. Il team, insieme alla sua variante Cloud9 KongDoo, è stato uno dei trampolini di lancio per diversi giocatori, tra cui proprio Birdring.

Nel 2017 il giocatore di Overwatch è passato al team London Spitfire: anche grazie a questo ingaggio, la squadra è riuscita a crescere passo dopo passo, arrivando alla fine della stagione 2018 con un’evidente forza. Non è un caso se il team London Spitfire ha vinto il campionato inaugurale della Overwatch League, con birdring che si è confermato come uno dei giocatori DPS più importanti della scena.

Birdring si è poi trasferito ai Los Angeles Gladiators alla fine del 2019. I primi anni non sono stati semplicissimi, ma in questo 2021 il team ha vinto il torneo Countdown Cup e ha fatto passi da gigante nella postseason.

“Ho deciso di fermarmi e riposare“, ha detto Birdring in un post riguardante proprio il suo ritiro. “Volevo salutarvi tutti per l’ultima volta come giocatore professionista di Overwatch”.

Sebbene non scarti completamente l’idea di competere di nuovo in futuro, birdring ha dichiarato nel suo post che non vede l’ora di trasmettere in streaming e riposarsi un po’.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *