Overwatch League, playoff fatali a Washington Justice e Philadelphia Fusion

playoff overwatch league

I playoff della Overwatch League stanno regalando davvero grandi emozioni, con le squadre che si danno battaglia per cercare di arrivare alle Grand Finals dove è in palio un primo premio da 1,5 milioni di dollari. Tuttavia, per due di questi team esports i sogni di gloria sono già terminati.

Uno di questi è Washington Justice, che si pensava potesse mostrare dei miglioramenti ma che invece è incappato in una brutta sconfitta contro Atlanta Reign già alla prima partita del girone. 3-0 il risultato a favore di Atlanta, che si è avvalsa soprattutto dell’ottima prestazione di Oh “Pelican” Se-hyun (non a caso premiato come Rookie of the Year, ndr).

Atlanta se la vedrà con i Los Angeles Gladiators, che hanno perso 1-3 contro gli Shanghai Dragons e sono pertanto finiti nella fascia bassa.

Emozionante anche il match tra San Francisco Shock e Philadelphia Fusion, con la serie arrivata alla mappa cinque. Nonostante gli sforzi eroici del veterano DPS Lee “Carpe” Jae-hyeok, il team di Philadelphia è uscito sconfitto per 2-3: un ko che costa l’eliminazione.

San Francisco Shock affronterà Chengdu Hunters nella fascia bassa. Chengdu ha perso contro i Dallas Fuel (0-3), ed è per questo che la gara contro San Francisco diventa cruciale per rimanere nei playoff.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *