Astralis si separa da MagiFelix: “Vogliamo progredire”. Il 21enne mid-laner è molto richiesto

astralis league of legends magifelix

Astralis non rinnoverà il contratto di Carl “MagiFelix” Felix in vista della prossima stagione. Ad annunciarlo è stata proprio l’organizzazione europea di League of Legends, che ha pubblicato un tweet per confermare la separazione con il mid-laner.

Il 21enne professionista svedese non dovrebbe comunque fare troppa fatica a trovare una nuova squadra. Il giocatore infatti è molto richiesto, anche grazie ai suoi ottimi trascorsi in team come Movistar Riders e Fnatic Rising.

“MagiFelix è stato un membro importante nella prima stagione di Astralis in League of Legends – scrive Astralis nel suo tweet – Il nostro obiettivo è progredire e migliorare costantemente il nostro gioco: annunceremo tutti i dettagli per la stagione 2022 non appena tutto sarà a posto”, fa sapere l’organizzazione di LoL.

MagiFelix ha fatto il suo ingresso nel Campionato Europeo di League of Legends (LEC) con grandi aspettative ed è riuscito a mostrare un ottimo livello di gioco durante tutto l’anno. Nel corso della stagione le sue prestazioni nella corsia centrale sono andate via via migliorando, specialmente nel Summer Split. Tuttavia, nonostante questa evidente crescita del giocatore 21enne, Astralis ha fatto molta fatica a ottenere risultati degni di nota.

Proprio questo andamento deludente ha spinto l’organizzazione esports a fare dei cambiamenti in vista della stagione 2022.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *