Battlefield 2042, lancio posticipato: l’atteso gioco arriverà il 19 novembre

battlefield 2042 19 novembre gioco esports lancio

I fan di Battlefield 2042 – tra cui moltissimi appassionati di esports – che attendono da tempo l’uscita del gioco dovranno portare ancora un po’ di pazienza. Proprio ieri Electronic Arts ha infatti confermato che gli sviluppatori sposteranno la data di rilascio del titolo dal prossimo mese a venerdì 19 novembre.

Il direttore generale di DICE Studio, Oskar Gabrielson, ha spiegato che le intenzioni del team sono quelle di riuscire a garantire il miglior prodotto possibile ai fan, che si sono rivelati dei veri e propri “ispiratori” per lo sparatutto in prima persona. Tuttavia, Gabrielson si è soffermato anche sulle tante difficoltà insorte con la pandemia di Covid-19, che ha chiaramente complicato tutto il processo.

“Costruire la prossima generazione di Battlefield durante una pandemia globale ha creato sfide impreviste per i nostri team di sviluppo – ha detto il direttore generale di DICE Studio – Data la portata del gioco, speravamo che i nostri team sarebbero stati in grado di tornare nei nostri studi mentre ci avviamo verso il lancio. Tuttavia, l’evolversi della situazione sanitaria non ci consente di farlo in sicurezza e con tutto il duro lavoro che le squadre stanno svolgendo da casa riteniamo importante dedicare del tempo extra alla realizzazione del gioco”.

Battlefield 2042 doveva essere rilasciato venerdì 22 ottobre con molte nuove funzionalità ed esperienze. Il gioco sarà caratterizzato da sette mappe, ognuna delle quali permetterà ai giocatori di muoversi in luoghi completamente diversi, favorendo un’esperienza di battaglia davvero unica.

 


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *