Call of Duty League, Los Angeles Thieves ufficializza Kenny e Octane: si uniranno a Envoy e Drazah

los angeles thieves kenny octane

Lo scorso 3 settembre il sito DotEsports riferiva che i Los Angeles Thieves erano intenzionati ad ingaggiare Kenny e Octane per completare il proprio roster della Call of Duty League per il 2022. L’indiscrezione si è rivelata corretta, dato che nelle scorse ore l’organizzazione di esports ha confermato che saranno proprio Kenny e Octane ad affiancare Envoy e Drazah nel team.

La firma di Octane è stata ufficializzata giovedì, mentre il video di ieri pubblicato dai Los Angeles Thieves ha confermato che il quarto giocatore del team per la nuova stagione sarà proprio Envoy, ex star di OpTic Chicago.

Come sanno bene i fan, l’obiettivo dei Thieves è quello di vivere una stagione con meno alti e bassi, come invece accaduto in questo 2021 con Huke, John, Venom, SlasheR, TJHaLy e Temp. La squadra ha concluso la Regular Season al settimo posto con un record di 18-21 partite e non è riuscita a superare il primo turno dei playoff dopo essere stata eliminata da Minnesota con il punteggio di 3-2.

Il ritorno di Octane viene salutato con grande soddisfazione dai tifosi dei Thieves, dato che il giocatore fece pare del roster che si classificò secondo nel campionato CoD del 2019 in Black Ops 4, insieme a Kenny, SlasheR, Priestahh e Enable.

 


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *