League of Legends, i Mondiali 2021 cominceranno il 5 ottobre: Riot Games ha scelto l’Islanda

Il campionato mondiale di League of Legends 2021 prenderà il via il prossimo 5 ottobre in Islanda. L’annuncio è stato dato dalla divisione globale di esports di Riot Games. Una notizia che non coglie impreparati gli appassionati di esports, dato che il mese scorso era stato rivelato che il torneo sarebbe stato spostato dalla Cina all’Europa a causa delle complicazioni relative alla pandemia di COVID- 19.

Inoltre, come ricordano certamente i giocatori di LoL, all’inizio di quest’anno Riot ha tenuto il Mid-Season Invitational di League in Islanda, riscuotendo ampi consensi. Anche in base a quel successo, l’azienda ha preso la decisione di svolgere in Islanda anche i Mondiali 2021. Tuttavia, proprio come accaduto con l’evento MSI, anche i Worlds si svolgeranno senza il pubblico dal vivo. 

“Riot ha ospitato con successo il Mid-Season Invitational lo scorso maggio, anche se senza pubblico dal vivo – si legge nella nota della società – Una scelta che ha portato a zero casi di COVID-19 tra giocatori, staff e partner”.

La fase di play-in dei Mondiali 2021 inizierà il 5 ottobre: si tratta di una novità, dato che negli scorsi anni il torneo cominciava sempre a settembre. L’evento principale del torneo prenderà il via l’11 ottobre, mentre le finali dell’attesa competizione esports si svolgeranno invece il 6 novembre.

 


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *