Call of Duty: Vanguard, i Los Angeles Thieves ad un passo da Envoy e Octane

octane envoy los angeles thieves

Il nuovo roster dei Los Angeles Thieves in vista della stagione di Call of Duty: Vanguard sta prendendo forma. Oltre a Kenny e Drazah, le ultime indiscrezioni riferiscono che l’organizzazione esports sarebbe ad un passo anche da Octane ed Envoy.

D’altronde, non è un segreto che i Thieves abbiano molta voglia di riscattarsi dopo una stagione di Black Ops Cold War decisamente al di sotto delle aspettative e caratterizzata dal “caos”. Il franchise ha infatti cambiato otto diversi roster nel 2021, e nonostante l’apporto di giocatori come Kenny, SlasheR, Drazah, Temp, TJHaLy, Venom, John e Huke non si sono mai visti i risultati sperati.

Come noto, mercoledì 1 settembre il team ha comunicato di essersi ufficialmente separato da SlasheR, TJHaLy, John e Venom, lasciando i soli Kenny e Drazah nel roster di partenza, dato che Huke dovrebbe accasarsi ai Los Angeles Guerrillas. Tuttavia, i Los Angeles Thieves sono già attivi per presentare un roster competitivo.

Se davvero farà rientro ai Los Angeles Thieves (con cui ha militato da agosto 2018 a ottobre 2019, ndr), Octane ritroverà Kenny, con cui si è piazzato secondo al Call of Duty World League Championship 2019. La coppia ha anche vinto alcuni tornei, tra cui il CWL London, dove Octane è stato nominato MVP. L’organizzazione losangelina dovrebbe ingaggiare anche Envoy, che cerca una nuova sfida dopo la separazione con OpTic.

 


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *