Clash Royale, Drew Haycock lascia il ruolo di community manager per lanciarsi in un “nuovo gioco”

clash royale drew haycock

Drew Haycock, il community manager di Clash Royale presso l’azienda finlandese Supercell, ha deciso di lasciare il suo ruolo per concentrarsi su un altro gioco “non ancora annunciato” dallo sviluppatore.

Haycock è entrato a far parte di Supercell come community manager nell’ottobre 2017, stando a quanto riferisce il suo account LinkedIn. Da quel momento in poi, Haycock è stato un elemento importante negli episodi TV Royale del gioco: per coloro che non sanno di cosa si tratti, TV Royale viene rilasciato sul canale YouTube di Clash Royale per rivelare le nuove funzionalità che caratterizzeranno gli imminenti (e importanti) aggiornamenti.

“Questa community è fantastica e sono davvero triste nell’andare via, ma non vedo l’ora di lanciarmi in questa nuova opportunità”, ha fatto sapere Haycock tramite un tweet. Il manager ha aggiunto che spera di rivelare presto maggiori dettagli sul nuovo gioco.

Con la partenza di Haycock, la community verrà ora gestita da Rick Crane e Maxime Cambier, che sono apparsi nell’episodio di TV Royale andato in onda lo scorso mese di giugno.

Supercell sta lavorando a diversi nuovi giochi dopo aver riscosso un grande successo (anche nel mondo esports, ndr) con Clash Royale, Clash of Clans e Brawl Stars. Lo scorso aprile, la società ha annunciato che stava sviluppando tre nuovi giochi nell’universo di Clash, che prendono il nome di Clash Quest, Clash Mini e Clash Heroes.

Inoltre, lo sviluppatore finlandese ha anche annunciato un nuovo gioco denominato Everdale.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *