Troppi messaggi di sintesi vocale, la mossa di xQc: “Aumenterò la soglia minima delle donazioni”

Felix ‘xQc’ Lengyel ha chiarito di avere intenzione di aumentare i costi delle donazioni di Twitch sul suo canale. Lo streamer ha infatti precisato di essere “stufo di ricevere messaggi spam di sintesi vocale“, cosa che capita ogni volta che xQc esegue lo streaming. In alcuni casi può risultare anche divertente, ma sono molto più numerose le volte in cui Lengyel trova questa pratica fastidiosa, specialmente se perpetrata dalle stesse persone.

Per riuscire ad eliminare questa scocciatura, xQc ha escogitato una potenziale soluzione, ovvero aumentare i costi minimi di donazione sul suo canale. Un cambiamento non ancora ufficiale, anche se il famoso streamer ha già chiarito i dettagli di questa idea.

“Penso che quello che farò è consentire alla chat di donare solo dieci o quindici dollari, e basta – ha detto xQc .- Se nessuno usa la sintesi vocale perché il prezzo è così alto, è una buona cosa. Se le persone non donano, va bene lo stesso”.

D’altronde, già in passato xQc aveva chiesto agli spettatori di smetterla con le donazioni e di usare quei soldi per supportare altri streamer che ne hanno certamente più bisogno. Pertanto, l’aumento del costo minimo della donazione deciso da Lengyel appare in linea con questa visione e consente allo streamer di raggiungere un duplice obiettivo. Chiaramente, per i suoi affezionati fan (tra cui tanti appassionati di esports) potrà sembrare strano assistere ad uno streaming di xQc senza sentire continuamente il suono dei messaggi di sintesi vocale, che erano diventati ormai un tratto distintivo.

 


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *