CS: GO, Peter “ptr” Gurney si ritira per lanciarsi nel poker. Bad News Bears a caccia di un sostituto

ptr csgo poker bad news bears

CS: GO perde un nome noto. L’AWPer nordamericano Peter “ptr” Gurney si è infatti ritirato dalla scena del famoso gioco esports all’età di 31 anni. Gurney ha deciso di intraprendere una carriera a tempo pieno come giocatore di poker, come annunciato da lui stesso.

Poco meno di un mese fa, ptr aveva preso parte all’IEM Cologne con i Bad News Bears, giocando così il primo torneo CS:GO su LAN dall’inizio della pandemia di coronavirus. Gurney è stato anche capitano del team fino allo scorso maggio, lasciando poi quel ruolo ad Alan “Shakezullah” Hardeman.

“È stato un lungo viaggio pieno di grandi esperienze e molte difficoltà – ha detto ptr – Voglio ringraziare tutti coloro che mi hanno supportato nel corso degli anni. Mi concentrerò a tempo pieno sul poker e lavorerò duramente per migliorare il mio gioco”.

Ptr è stato uno dei giocatori nordamericani di CS:GO più longevi. L’AWPer, infatti, gareggia come pro dal 2014 e ha rappresentato diverse organizzazioni, tra cui CLG, Luminosity, Splyce, NRG, Complexity e Dignitas, prima di prendersi una lunga pausa da maggio 2020 a gennaio 2021.

Il team Bad News Bears ha fatto bene quest’anno, qualificandosi per il torneo IEM Cologne e assicurandosi un posto nella stagione 14 della ESL Pro League, che prenderà il via il 16 agosto. Con l’addio di ptr, i Bad News Bears dovranno trovare un nuovo quinto giocatore durante la pausa estiva.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *