Pallone d’oro VPG Italia 2021, i candidati: Salesandrea98, il re degli assist

Salesandrea98 - candidato pallonedoro

Ultimo episodio delle presentazioni dei Pro Players candidati al pallone d’oro di VPG Italia 2021 (legato alle competizioni su PS).

Last but not least (direbbero gli anglofoni), dulcis in findus (direbbero i simpaticoni) vi presentiamo un attaccante della compagine che ha portato in alto l’Italia nella seconda competizione continentale VPG: parliamo di Salesandrea98 dei Revolution Catedral.

Capace di vincere l’Europa League con il proprio club dopo un quinto posto in campionato, Salesandrea98 si è fatto notare per le proprie skills e per una caratteristica particolare: essere il re degli assist di VPG Italia.

LEGGI ANCHE => Pallone d’oro VPG Italia 2021 per i migliori Pro Players su PS: l’annuncio ufficiale

Per lui numeri importantissimi in fase realizzativa ma non solo: l’attaccante dei Revolution Catedral ha dimostrato di essere se possibile ancor più bravo a mettere gli altri nelle condizioni di andare in rete.

Una qualità che non tutti gli attaccanti possono vantare, ma che caratterizza il suo stile di gioco.

Come gli altri candidati (di cui vi invitiamo di andare a ri-leggere le schede) ci ha concesso un paio di battute.

Eccole

Candidati pallone d’oro VPG 2021 su PS, le parole di Salesandrea98

D: Sei tra gli artefici del trionfo italiano in Europa, con la vittoria in Europa League: quali sono i segreti della scena tricolore?

R: Fifa 21 sembra esser stato forgiato sul nostro stile di gioco, specialmente nelle partite secche. Questo, unito ai meriti dei rispettivi team, ha portato l’Italia sul tetto d’Europa e quasi del Mondo.

D: Un quinto posto in campionato, cos’è mancato per il salto di qualità in Serie A? Rimpiangi / rimpiangete qualcosa?

R: Questa stagione abbiamo puntato su dei ragazzi di prospettiva che hanno dato l’anima ogni giorno per raggiungere la qualificazione in Champions. Nessun rimpianto, abbiamo dato tutti il massimo e siamo soddisfatti dei risultati.

D: Quali sono gli obiettivi per il futuro, tuoi e di squadra?

R: I miei progetti futuri mi vedono lontano da Medellìn, in quanto vestirò i colori degli Elites Dragons, lasciando però un pezzo enorme di cuore in Colombia dove, pur di tornare di quando in quando, aiuterò con le grafiche e i social.

D: Venendo al pallone d’oro, quali sono i meriti per i quali ritieni di poter vincere il pallone d’oro?

R: Ho avuto una crescita esponenziale quest’anno, riuscendo ad ottenere dei bei risultati personali e di squadra in varie competizioni (Nazionali e Internazionali).

D: Chi ritieni possa meritare il premio tra gli altri 7?

R: Avrei premiato un ragazzo dei Bordellona per la vittoria della Champions League se solo non si fosse chiamato Costant90 (😂) o iDark perché è riuscito a distinguersi singolarmente vincendo 2 trofei.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *