Enthusiast Gaming annuncia l’ingresso in CDA di Richard Sherman

enthusiast gaming richard sherman

Ingresso di grande rilievo nel consiglio di amministrazione di Enthusiast Gaming. La piattaforma multimediale di gioco nordamericana ha infatti annunciato nelle scorse ore la nomina in CDA del giocatore di football americano Richard Sherman, attualmente in regime di free agent.

Questo ingresso non è il primo per Sherman nel mondo del gaming. Il giocatore, infatti, collabora già dal 2019 con Luminosity Gaming, l’organizzazione di esports di Enthusiast Gaming, come ambasciatore globale del marchio. Enthusiast Gaming è anche la società madre dei Seattle Surge, team di Call of Duty League, così come dei Vancouver Titans, squadra della Overwatch League.

“L’incredibile esperienza di leadership e il senso degli affari di Richard, insieme alle sue relazioni nella Silicon Valley e nella community degli investitori negli Stati Uniti, conferiscono al consiglio di amministrazione un’ampiezza inestimabile e una nuova prospettiva”: sono queste le parole pronunciate da Adrian Montgomery, CEO di Enthusiast Gaming, che ha ribadito il suo entusiasmo e quello di tutto il CDA nel dare il benvenuto a Richard.

Oltre alla sua carriera nella NFL, Sherman ha ricoperto anche il ruolo di consulente per Decibel, società di capitale di rischio globale sostenuta da Cisco Systems. Inoltre, l’attuale free agent è anche il fondatore della Blanket Coverage Foundation, un’iniziativa che fornisce materiale scolastico e abbigliamento agli studenti delle famiglie con reddito basso.

Sherman ha sottolineato come gli esports abbiano “un enorme potenziale di crescita”, con Enthusiast Gaming in prima linea in questo incremento del settore.

“Non vedo l’ora di svolgere un ruolo attivo nell’aiutare la Società a realizzare il suo piano strategico e sfruttare appieno il suo potenziale”, ha detto Sherman.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *