Wild Rift avrà un circuito competitivo del valore di 200,000$ nelle Filippine nel 2021

Dopo poco più di tre mesi dal lancio della versione beta di League of Legends: Wild Rift nelle Filippine, il titolo competitivo di MOBA sta iniziando ad entrare nel mondo degli esports.

E’ notizia di oggi che nelle Filippine, già nel 2021, sarà organizzato un circuito competitivo dedicato a Wild Rift con un premio totale messo in palio di 10 milioni di pesos equivalenti a circa 200 mila dollari americani.

L’anno è stato diviso in due stagioni: estate e autunno. La competizione sarà organizzata dall’organizzazione filippina di esports Mineski dato che possiede l’esclusiva di organizzare tornei a marchio Riot.

Nessuna squadra riceverà un invito; ci saranno qualificazioni aperte a tutte e quattro le regioni in cui verrà diviso il paese. Queste ultime saranno N. Luzon, S. Luzon, Visayas, e Mindanao, corrispondenti alle quattro diverse isole in cui è diviso il paese.

Il premio finale in denaro sarà diviso tra le squadre in base ai punti ottenuti. Ogni anno saranno disponibili 5 milioni di punti da essere ripartiti tra le varie squadre.

Le squadre migliori si sfideranno nella Super Cup final per determinare il vincitore finale.

Ecco il programma:

Summer Split

Da Aprile a Giugno

  • Aprile: Qualificazioni
  • Maggio: gironi
  • Giugno: Playoffs and Super Cup

Fall Split

Da Luglio a Settembre

  • Luglio : Qualificazioni
  • Agosto: gironi
  • Settembre: Playoffs and Super Cup

 


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *