Esports, “boom” di investimenti nel mese di gennaio: il totale è di 61,6 milioni di dollari

esports vspn

Anche nel mese di gennaio gli investimenti effettuati nel settore esports confermano la crescita di interesse verso questo mondo. Stando a quanto riferito da Esports Insider, che ha prodotto un calcolo complessivo, sono stati investiti in tutto circa 61,6 milioni di dollari, pari a circa 51 milioni e mezzo di euro, nel solo mese di gennaio 2021.

La maggior parte di questi investimenti proviene dal provider di soluzioni VSPN, che ha raccolto in tutto 60 milioni di dollari nel suo ultimo round di finanziamento.

Negli ultimi due round di finanziamento (serie B e serie B +), l’ultimo dei quali si è chiuso il mese scorso, Versus Programming Network ha raccolto un totale di 160 milioni di dollari. La società è ora sostenuta da investitori di grande spessore, come ad esempio il conglomerato cinese Tencent Holding, ma anche Prospect Avenue Capital, Guotai Junan International e Nan Fung Group. Il mese scorso la società ha anche acquisito Banana Gaming & Media (industria nota anche nel mondo esports), sebbene l’importo dell’operazione non sia stato ancora reso noto.

Stando a quanto affermato da esperti del settore, l’investimento più recente dovrebbe andare verso la creazione di tecnologie inerenti la produzione di esports e “l’approfondimento del layout delle tendenze e delle operazioni IP esports”.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *