Il corso di Esports Management ottiene il riconoscimento CMI all’università di Birmingham

L’università di Birmingham ha annunciato oggi sul proprio sito che il nuovo corso appena lanciato di Esports Management ha ottenuto la certificazione del  Chartered Management Institute (CMI).

Questo status è molto importante perchè riconosce la qualità degli insegnamenti. In particolare il CMI approva l’approccio del corso combinando pratica e teoria riuscendo così a coprire un gran numero di aspetti molto utili ai futuri studenti una volta che si lanceranno nel mondo del lavoro.

Gli aspetti fondamentali includono innovazione digitale, tecnologia, strategie di marketing, analisi di dati ed eventi internazionali a cui poter partecipare.

Oltre alla laurea gli iscritti otterranno anche una certificazione in Management & Leadership. 

Il professore Richard Oddy, direttore della facoltà di Esports Management all’università di Birmingham ha rilasciato una dichiarazione a seguito della grandiosa notizia nella quale afferma come questo corso ha ed avrà sempre più successo essendo al passo coi tempi ed in grado di formare persone richieste da una industria in continua espansione.

Inoltre gli studenti di Esports Management diverranno anche membri della comunità globale di CMI che ad oggi riunisce più di 140 mila manager e leader di azienda in tutto il mondo spaziando in diversi settori.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *