Il content creator di Gen.G Ryujehong è stato licenziato per commenti sessisti

overwatch league

Il content creator di Gen.G e giocatore di Overwatch Ryu “Ryujehong” Jehong è stato licenziato dopo aver rilasciato una serie di commenti sessisti e offensivi durante una diretta questo fine settimana.

Considerato un veterano nella scena competitiva di Overwatch Ryujehong ha giocato nella Overwatch League per ben tre anni, due tra le file di Seoul Dynasty e metà stagione con i Vancouver Titans. Recentemente era stato ingaggiato da Gen.G Esports come content creator.

Sabato 16 gennaio ha tenuto una diretta a fianco di Haegi, famosa streamer di League of Legends e creatrice di Just Chatting su Twitch . Durante la diretta Ryujehong, all’apparenza ubriaco, ha fatto numerosi commenti sessisti e offensivi verso la donna.

Secondo la traduzione ufficiale il ragazzo continuava a scagliarsi contro Haegi con epiteti come “puttana” e intimandola a non parlare dato che le donne devono zittirsi quando un uomo prende la parola.

Ha inoltre affermato che se avesse avuto una sorella più piccola la avrebbe insultata ancora peggio che così. Ovviamente il tutto è successo in lingua coreana.

Ryujehong ha cancellato il video ma la sua coparte possiede ancora il file.

Tutto ciò gli è valso la perdita del posto di lavoro a nostro avviso giustamente.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *