Cyberpunk 2077: continuano i problemi anche con le versioni fisiche

Cyberpunk 2077 continua a far parlare di sè e sfortunatamente per i suoi creatori non per le emozioni che è in grado di regalare ai giocatori ma bensì per i problemi che sta dando.

CD Projekt RED sembrerebbe essersi infilata in un bel pasticcio facendo passare il suo titolo da gioco più atteso del decennio a quello più criticato.

Il vero e proprio problema è la bassa qualità delle versioni per le console di vecchia generazione che presentano bug e glitch a non finire, per non parlare dei crash che fanno indiavolare i giocatori di PS4 e Xbox One.

Ma la cosa che ha lasciato più interdetti tutti gli amanti di esport è che queste versioni non sono state recensite prima dell’uscita ufficiale del gioco poichè la casa madre polacca non ha fornito ai recensori la versione del gioco per tutte le console, bensì solo quella per PC che guarda caso è anche quella che da meno problemi.

Per fortuna CD Projekt ha deciso di scrivere una lettera di scuse a tutti coloro che hanno acquistato il gioco promettendo miglioramenti nei prossimi aggiornamenti che saranno disponibili prima e dopo Natale.

Oltre alle scuse è notizia di oggi che potrete chiedere il rimborso, potrete riavere i 70 euro spesi per questo gioco che diciamocelo, non li vale! Se acquistato online dovete rivolgervi alle piattaforme di rimborso di Sony e Microsoft, se acquistato di persona al negozio.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *