Josiah ‘Slacked’ Berry è un nuovo giocatore dei Florida Mutineers. Il team della CDL completa il roster

florida mutineers slacked

Bel colpo dei Florida Mutineers, team della Call of Duty League, che ha comunicato ufficialmente l’ingaggio del giocatore professionista Josiah ‘Slacked’ Berry per la stagione 2021.

Con questo nuovo tassello, i Florida Mutineers sono riusciti a completare il proprio roster. Probabilmente per il team è la prima buona notizia dopo un periodo estremamente travagliato, caratterizzato dalla tragica morte del 21enne Maurice ‘Fero’ Henriquez, causata da “molteplici attacchi cardiaci”.

Oltre al dolore per una scomparsa così improvvisa e devastante, i Florida Mutineers si sono ritrovati anche a dover individuare un valido sostituto di Fero. Due dei titolari dello scorso anno – Frosty e Maux – avevano già lasciato l’organizzazione esports, e il team rischiava di ritrovarsi con un roster incompleto a ridosso della nuova stagione.

Fortunatamente è arrivato il sì di Slacked, che era in regime di free agent dopo l’ultima stagione disastrosa con il team Seattle Surge, dove la squadra ha fornito delle prestazioni fortemente al di sotto delle aspettative nonostante un roster composto da diversi giocatori di esperienza.

“Mi unirò ai Mutineers prima della stagione 2021”, ha twittato il giocatore veterano. “Farò del mio meglio per rendere orgogliosi i fan del team. Sono grato per l’opportunità che mi è stata data e sono pronto a lavorare sodo per questa stagione”.

Slacked si unirà a Cesar “Skyz” Bueno, Cold “Havok” McLendon, Joseph ‘Owakening’ Conley e al coach Ricky ‘Atura’ Lugo, confermato anche per la stagione 2021. “È stato un onore allenare questa squadra e sono entusiasta di annunciare che sarò capo allenatore anche per la prossima stagione”, ha fatto sapere lo stesso Atura.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *