Chaos EC conferma l’uscita da CSGO dopo la IEM Global Challenge

Chaos Esports Club ha ufficializzato in data 2 dicembre la sua uscita con ricorrenza immediata dalle competizioni di CSGO e Rainbow Six Siege.

La squadra di CSGO continuerà a competere fino alla fine del IEM Global Challenge, quella invece di Rainbow Six Siege è già in cerca di una nuova organizzazione per accasarsi.

L’organizzazione ha annunciato che questo è stato possibile grazie alla ultima decisione presa poco tempo prima di dividere le due squadre in due organi separati.

Chaos è giunta in questa situazione per via della crisi globale in seguito alla pandemia da Coronavirus. Gli sforzi che ha fatto per rimanere in piedi sono stati tanti ma le spese e la pressione per mantenere due roster attivi in altrettante competizioni ha superato le capacità dell’organizzazione che per questo si vede costretta a chiudere.

A questo proposito Chaos ha pubblicato anche un tweet sul proprio profilo in cui spiega le ragioni di questa scelta e da il triste annuncio a tutti i suoi fan.

Come amanti degli esports ci sentiamo profondamente addolorati ma speriamo che l’azienda possa riprendersi al più presto e magare tornare indietro sui propri passi.

Ecco di seguito il tweet ufficiale.

 


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *