La stagione 2 di Rocket League prevede una mappa musicale

Il titolo Esport, Rocket League avrà un tocco musicale la prossima settimana. La seconda stagione del gioco porterà una nuova arena, un altro Rocket Pass, l’R3MX Battle-Car e un headliner musicale a partire dal 9 dicembre.

L’elegante R3MX è disponibile come parte del Rocket Pass. Come al solito, i giocatori possono afferrare tre varianti sempre più complesse del nuovo veicolo mentre avanzano nel Pass. La versione base viene sbloccata immediatamente dopo l’acquisto del Premium Pass e la R3MX GXT è la ricompensa per il raggiungimento del livello 70.

Anche il resto delle ricompense nel Rocket Pass punta al tema di questa stagione. Elementi come l’adesivo EQ-RL, le ruote del woofer e l’esplosione del traguardo dello spettacolo di luci sono un cenno al motivo musicale sottostante di questa stagione.

Dopo l’inizio della seconda stagione, i giocatori possono competere in una nuova arena chiamata Neon Fields, una mappa tecnologica che sembra il figlio dell’amore di un concerto cyberpunk e dei Rocket Labs. La mappa sarà disponibile sia nelle playlist online che nelle partite private e probabilmente diventerà un’aggiunta permanente a Rocket League .

Tutti questi cambiamenti stanno arrivando con una colonna sonora da abbinare. Psyonix aggiunge quattro brani originali a Rocket League , tutti realizzati su misura per il gioco dall’artista Kaskade. Oltre ai nuovi brani, la prossima stagione aggiungerà una funzionalità chiamata Player Anthems, che consente agli utenti di scegliere una canzone specifica da riprodurre quando segnano un gol.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *