Esports247 intervista Federico Brambilla di Exeed: “Mi piace far vedere che il videogiocatore è cool”

federico brambilla

Dopo quella a Tommaso Maria Ricci, Direttore Generale di MCES Italia, continuano le interviste di  Esports247.

Questa volta è stato il turno di Federico Brambila, Fondatore e CEO di Exeed Esports.

Un intervista molto importante con il fondatore di una realtà capace di ottenere grandi risultati esportivi e grandi risultati social (basti vedere i 190k+ follower su Instagram).

Una realtà che si è imposta di fatto come una media company.

E con Federico abbiamo avuto il piacere di parlare della storia di Exeed, di come si è sviluppata come media company e di tanto altro ancora.

Ed un passaggio in particolare ci ha colpito e da lì il titolo: “A me piace far vedere il giocatore di videogiochi che è figo, che è cool. Che la squadra è una squadra di gente cool che anche fuori dal videogioco possono essere dei ragazzi normali” (qui il passaggio durante l’intervista).

Avendo avuto modo di intervistare Federico, siamo certi che questo messaggio può passare easily.

Di seguito il link ai singoli temi trattati nell’arco dell’intervista (in coda il video completo):

Cos’è e qual è la toria di Exeed Esports

Exeed come media company: perché media company?

Quali possono essere le motivazioni che portano il mercato italiano ad essere più indietro rispetto agli altri paesi avanzati e cosa può far crescere la realtà tricolore?

Dove sarà posizionato il mercato italiano fra 5 anni? 

La pandemia può aiutare lo sviluppo del settore? 

Ringraziamo nuovamente l’OIES, che ci ha messi in contatto con Federico.

LEGGI ANCHE => Esports247 intervista Tommaso Maria Ricci, dalle attività di MCES Italia alle prospettive del mercato tricolore


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *