Cloud9 ufficializza l’ingaggio di Perkz. Il mid laner lascia G2 Esports: sostituirà Nisqy

perkz G2 esports Cloud9 League of Legends

Uno dei migliori giocatori europei di League of Legends farà parte della LCS.

L’organizzazione nordamericana Cloud9 ha infatti confermato l’acquisizione di Perkz, ex bot-laner e mid-laner di G2 Esports. Il nuovo giocatore andrà a sostituire Nisqy, che potrebbe accasarsi con Fnatic. Perkz verrà sostituito nella corsia inferiore di G2 da Rekkles, uno dei migliori ADC in Europa, mentre Caps mantiene la sua posizione nella corsia centrale.

L’addio di Perkz ha creato non pochi scossoni nella LEC. Dopo essersi qualificato per la LCS dell’UE nel 2016, Perkz è arrivato primo o secondo in ogni intervallo di stagione regolare, fatta eccezione per gli intervalli estivi 2018 e 2020.

Oltre ad essere considerato uno dei migliori giocatori occidentali esports di tutti i tempi, Perkz è noto per la sua leadership e per il grande altruismo. Basti pensare che per tutto il 2019 e anche nella seconda metà del 2020, Perkz ha deciso di passare alla corsia inferiore in modo che Caps potesse mantenere la sua posizione di corsia centrale. Perkz ha vinto MSI 2019, Rift Rivals 2019 NA-EU ed entrambi gli Split, compresi i playoff, durante il 2019.

Già al termine dei Mondiali 2020 era cominciata a circolare la voce che voleva Perkz pronto a lasciare G2 Esports. Fin da subito si è detto che Cloud9 fosse pronta ad ingaggiare il giocatore: l’ufficialità è arrivata il 19 novembre.

 


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *