Crownshot rivela che non farà parte di nessun team LEC o LCS per la prossima stagione

crownshot sk gaming

Dopo due anni, l’ex giocatore di SK Gaming, Crownshot, ha annunciato di non essere stato in grado di trovare una nuova organizzazione durante questo periodo di free agency. Pertanto ha deciso di non gareggiare nella LEC o nella LCS in vista dell’imminente Spring Split del 2021.

Il tiratore 22enne ha svelato le sue intenzioni la scorsa sera, poco dopo l’annuncio dei roster per il prossimo anno da parte di diverse squadre. Tra queste c’era anche SK Gaming, che ha provveduto a sostituire Crownshot con l’ex Misfits Premier ADC Jezu.

Le ultime stagioni non sono andate molto bene per Crownshot e SK Gaming, considerata ormai come una squadra di medio livello nella LEC, riuscendo a malapena a centrare i playoff al termine delle stagioni regolari e venendo rapidamente eliminati nel primo turno della postseason.

Nonostante le prestazioni non certo esaltanti del team esports, Crownshot continuava ad essere considerato uno dei membri migliori nel roster di SK. Secondo Oracle’s Elixir, il tiratore è al quarto posto per numero di uccisioni nel suo ruolo, insieme ad altre ottime statistiche registrate nella scorsa Summer Split.

Diversi membri della scena della European League of Legends – tra cui l’europeo Andy “Vedius” Day, ndr – concordano sul fatto che Crownie si è dimostrato un talento. Anche per questo stupisce non vederlo in qualche roster, ma non sono da escludere colpi di scena.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *