Esports247 intervista Tommaso Maria Ricci, dalle attività di MCES Italia alle prospettive del mercato tricolore

tommaso maria ricci

Esports247 ha avuto il piacere di intervista Tommaso Maria Ricci, Direttore Generale di MCES Italia, filiale nel Bel Paese di una realtà internazionale (nata in Francia) con una grande esperienza nel settore degli Esports.

E’ stata una intervista molto interessante in cui abbiamo affrontato diversi aspetti – dallo stato dell’arte dell’universo degli Esports in Italia a quelle che sono le prospettive.

Ovviamente, siamo partiti parlando di ciò che è MCES (una associazione sportiva a tutti gli effetti le cui attività sono legate alle competizioni del team pro, all’accademia e all’organizzazione di tornei – con l’obiettivo di unire il mondo degli esports a quello degli sport tradizionali) ma abbiamo parlato davvero di tanta roba.

Andiamo quindi con ordine e vi proponiamo di seguito il link ai singoli temi trattati nell’arco dell’intervista (in coda – se avete la pazienza di seguirci per 25′ – il video completo):

Cos’è MCES

Come ha influito la pandemia sulle attività di MCES Italia

Affinità e divergenze col mercato francese

La storia personale e il background di Tommaso Maria Ricci

Qual è il legame tra la “casa madre” e MCES Italia

Cosa può dare un impulso al mercato italiano

In quali giochi l’Italia potrà emergere

Ringraziamo l’OIES, che ci ha messi in contatto con l’ottimo Tommaso Maria Ricci

LEGGI ANCHE => Comunicare nel settore esports, ecco chi lo fa meglio: dalla Ferrari all’AS Roma, le classifiche di Esports Media Report


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *