Cody Sun non farà più parte di 100 Thieves

Il giocatore, Cody Sun, ha annunciato su Twitter che non farà più parte dei 100 Thieves. Siccome ha trascorso un intero anno con loro, preferisce ora raggiungere cime più alte per la stagione 2021.

100 Thieves si sono guadagnati i primi posti nei playoff LCS Summer Split ma non sono riusciti a raggiungere i Worlds 2020 di League of Legends, attualmente la società è sotto la nuova gestione di Christopher “PapaSmithy” Smith.

I 100 Thieves persero 3-0 contro gli Evil Geniuses nel girone dei perdenti dei playoff estivi LCS, durante questa estate le vittorie della squadra sono state di sette partite.

Cody Sun non può essere completamente incolpato per i guai della squadra nel 2020, ma la sua incapacità di collaborare con il giocatore di supporto Philippe “Poome” Lavoie-Giguere è stato sicuramente un fattore nella scarsa prestazione di 100 Thieves.

Insieme a Cody Sun, il centrocampista australiano Tommy “Ryoma” Le e il jungler Juan Arturo “Contractz” Garcia hanno sottoperformato, risultando in un pasticcio confuso di un roster. L’unico vero fattore di riscatto della squadra è stato il coreano di punta Kim “Ssumday” Chan-ho.

Non è chiaro quale sarà la prossima squadra che Cody Sun si unirà, ma a causa del suo status di bot laner coerente, dovrebbe essere un acquisto competitivo per la stagione Esport di LCS 2021.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *