Minacce e insulti alla nonna, i fan di T1 costringono Nick “LS” De Cesare a disattivare l’account Twitter

nick LS de cesare T1 nonna

In un recente stream su Twitch, il mid-laner della Fnatic Tim “Nemesis” Lipovšek ha rivelato che anche la nonna dell’allenatore Nick “LS” De Cesare è stata oggetto di molestie da parte dei fan della leggendaria organizzazione coreana T1.

“Sua nonna è stata molestata, la gente vuole fargli cose davvero brutte”, ha detto il giocatore sloveno durante la trasmissione dell’8 novembre.

Tutto risale all’inizio di novembre quando Lee ‘Effort’ Sang-ho aveva fatto trapelare (senza volerlo) alcune conversazioni su Discord che menzionavano l’aggiunta di Nick “LS” De Cesare e dell’ex giocatore di StarCraft II, Choi ‘Polt’ Seong Hun, come capi del coaching staff: una mossa che rientrava nel processo di ristrutturazione della squadra. Un’indiscrezione che non è affatto piaciuta a molti fan coreani, che si sono lasciati andare ad insulti e molestie.

Alcune personalità molto note nella scena degli esports di League of Legends, come Christian “IWDominate” Rivera, Chris “PapaSmithy” Smith e Gabriël “Bwipo” Rau, hanno commentato la gravità della situazione.

“Le molestie nei confronti della nonna di LS sono qualcosa di disgustoso, il semplice fatto di dover stare a pensare alla possibilità che qualcuno possa recarsi a casa sua per farle del male è semplicemente surreale”, ha detto IWDominate.

PapaSmithy ha detto che è legittimo che i fan mostrino scetticismo per una scelta, ma è inammissibile che questo “sfoci in una vera e propria caccia alle streghe”.

Nick è stato costretto a disattivare il suo account all’inizio di questa settimana a causa della valanga di commenti “tossici” pubblicati sulla sua piattaforma di social media.

Ma perchè i fan di T1 hanno criticato così duramente questa mossa? Le ragioni principali sono due. La prima è stata la troppa inesperienza di Polt per allenare e giocare a League of Legends, poiché l’ex giocatore di SC2 non è stato profondamente coinvolto nella scena per un periodo di tempo significativo.

Il secondo punto coinvolge direttamente LS e la sua personalità. I fan coreani lo hanno definito “controverso” a causa del suo passato come allenatore di BBQ Olivers e delle discussioni avute con il giocatore SKT Park ‘Untara’ Ui-jin.

 


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *