Virtus Pro promuove il roster di Prodigy come team principale di Dota 2

dota 2 virtus pro

Il primo team di Virtus Pro, guidato da esperti di Dota 2 come no [o] ne e Solo, è stato definitivamente sciolto. Il roster Prodigy diventa così la nuova squadra principale dell’organizzazione.

L’annuncio è stato dato dal vicepresidente di Virtus Pro.

Il progetto Prodigy è stato inizialmente avviato per sviluppare giovani talenti nella CSI, ma i “risultati fenomenali” del team durante la stagione online hanno convinto i vertici dell’organizzazione esports a puntare tutto su questo roster.

“Avevamo due rose forti, anche se allo stesso tempo eravamo limitati nelle opzioni di torneo”, ha detto Sergey Glamazda, CEO di VP. “Abbiamo dovuto affrontare una scelta difficile: aggiornare ancora una volta il nostro primo elenco o investire in Prodigy e riporre la nostra fiducia nella nuova linfa”.

Il roster, che si è ulteriormente rinforzato con l’arrivo di Illias Ganeev, è composto da alcuni dei talenti più brillanti e giovani della CSI, come l’ex giocatore di Gambit Danil “gpk” Skutin.

La nuova rosa di VP comprende anche Egor “epileptick1d” Grigorenko, gpk, Dmitry “DM” Dorokhin e il capitano Vitaly “Save-” Melnik e illias.

L’ex squadra principale non c’è più, ma i giocatori rimangono ancora sotto contratto con l’organizzazione VP. Tuttavia, stando alle indiscrezioni, Solo e no [o] ne, che giocano per VP dal 2016, sarebbero pronti a formare una nuova super squadra con l’ex compagno di squadra RAMZES666 e il fuoriclasse SumaiL.

 


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *