Gen.G sta cercando una squadra di Valorant tutta al femminile

Gen.G sta ufficialmente cercando una squadra di Valorant composta solo da giocatrici. Questo significa anche che l’organizzazione ha esteso la propria partnership con Bumble che lo scorso anno ha creato una squadra di Fortnite tutta al femminile.

Il giocatore professionista di Gen.G per Fortnite Madison “Maddiesuun” Mann ha affermato che è bello vedere come il mondo degli esport si sia sempre più allargando verso il mondo femminile e come sempre più donne si stiano appassionando anche grazie a Team Bumble.
Ecco qui il post che è stato pubblicato poche ore fa su Twitter dove vengono riportate in originale queste affermazioni:


 Maddiesuun inoltre aiuterà la squadra nella ricerca di una giocatrice per ampliare il roster di Valorant.

Nate Stanz, general manager del team ha affermato che lo scopo è quello di trovare la migliore giocatrice sul pianeta.

La squadra quest’anno ha già partecipato al NSG x Renegades Invitational raggiungendo i quarti di finale dove è stato eliminato da Moon Raccoons.

Lo scopo primario di Bumble è non vincere ma far emancipare le donne spingendole a fare ciò che realmente amano senza paura di essere giudicate o ancora peggio obbligate a rimanere in casa.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *