FACEIT e Ubisoft lanciano la FPL Nord America per Ranibow Six Siege

L’organizzatore di eventi di esports FACEIT e il famosissimo sviluppatore e creatore di videogiochi Ubisoft hanno deciso di mettersi insieme per lanciare la FPL Nord America per il gioco Rainbow Six Siege. 

Questa novità segue la creazione della FPL Europea avvenuta nell’agosto di questo anno.

Secondo quanto affermato alla stampa lo scopo di FPL è quello di creare un robusto sentiero che la comunità può seguire per imboccare la strada per diventare giocatori professionisti.

Tutti i giocatori di Rainbow Six Siege su FACEIT avranno l’opportunità di qualificarsi al FPL giocando in tornei giornalieri o settimanali. I primi 100 giocatori si sfideranno per scegliere i due fortunati partecipanti al FPL.

Milos Nedeljkovic, capo del progetto FPL in FACEIT ha parlato di questa novità con entusiasmo per il Nord America. In Europa è già servito a individuare formidabili talenti e gare indimenticabili.

FACEIT controlla gli esports di Rainbow Six Siege in Nord America da maggio dopo aver siglato un contratto multi annuale con Ubisoft.

I cambiamenti attuati sono stati vari come aumentare la regionalità. Inoltre nel 2021 il Nord America avrà il privilegio di ospitare la Rainbow Six World Cup per la prima volta nella sua storia.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *