Genshin Impact è stato bandito in Belgio: scopriamo di più!

Genshin Impact è uno dei giochi più gettonati dell’ultimo periodo. Si tratta di un gioco di azione creato da miHoYo che ha già coinvolto milioni di giocatori e sta incuriosendo sempre più amanti degli esports.

Non sarà così però in Belgio dove il gioco è stato bandito. Ma quale è il motivo?

La vera motivazione di questo ban sta nel sistema gatcha sul quale si basa l’intero gioco. In Belgio questo tipo di sistema viene combattuto oramai da anni con forza poichè ritenuto un gioco di azzardo.

Ma ciò non spiega il perchè il ban non sia totale ma solo parziale. La situazione quindi si infittisce e diventa più misteriosa.

Secondo un giocatore che ha lasciato un parere su ResetEra infatti il gioco era stato bandito nella sua versione PS4 ma non in quella PC e nemmeno in quella mobile, la più pericolosa poichè quella in cui i giovanissimi possono trovarsi.

Inoltre il ban imposto dal Belgio è di facile aggiro. Basta infatti creare un secondo account legato ad un’altra regione e poi accedere liberamente tramite il proprio account belga.

Insomma, l’idea di lottare contro il sistema gatcha da parte del Belgio è lodevole ma le modalità ci sembrano un po’ troppo parziali e poco ragionate.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *