I fan di Dota 2 hanno raggiunto lo storico montepremi di $40 milioni per il International 10

La pandemia di coronavirus in atto non ha fermato i fan del gioco Dota 2 dal raggiungere il record di 40 milioni di dollari americani come premio finale del The International 10.

Molti all’inizio della pandemia avevano paura che potesse venire cancellato, così come successo a diversi tornei ma, malgrado i continui rinvii e il fatto che ancora oggi non si conosca una data precisa nel quale verrà disputato il The International 10 ha fatto registrare un record nel montepremi che ha stupito oltre a tutti i giocatori di esports anche i fan.

La cifra di 40 milioni di dollari americani è stata raggiunta in soli 93 giorni grazie al 25 per cento degli acquisti di Battle Pass e oggetti inerenti al gioco e con Valve che ha donato 1,5 dollari di sua tasca.

Già dal primo giorno di raccolta fondi è stato chiaro che gli appassionati avrebbero voluto contribuire a sostenere il gioco riuscendo così a raggiungere 8 milioni di $, più dell’anno precedente.

I battle Pass acquistabili per sostenere la causa hanno 3 range di prezzo: il livello base viene 9,99$, il livello 50 a 29,35$ e il livello 100 a 44,99$.

Ma il montepremi finale potrà salire ancora dato che i Pass rimarranno in vendita ancora per 17 giorni fino al raggiungimento del termine previsto in precedenza di 110 giorni.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *