G2 Esports, nuova partnership per il campionato mondiale di LoL: raggiunto l’accordo con Domino’s Pizza

G2 esports domino's pizza

G2 Esports, famosa organizzazione di esports con sede a Berlino, ha concordato una partnership con Domino’s Pizza Deutschland in vista del campionato mondiale 2020 di League of Legends.

I due brand hanno lavorato insieme per la prima volta nell’ottobre 2019, in occasione del Campionato del mondo dello scorso anno. Il nuovo accordo li vedrà creare unitamente nuove esperienze e opportunità uniche per i fan, con Domino’s Pizza che è stato nominato partner ufficiale del ristorante con servizio rapido di G2 Esports in Germania.

G2 Esports e Domino’s creeranno una gamma di contenuti originali progettati per mostrare come Domino’s aiuterà a riunire i fan degli esports attorno a queste due passioni, ovvero la pizza e i giochi. Oltre ad aiutare i fan dell’organizzazione a connettersi tramite streaming online, omaggi ed eventi della comunità, Domino’s utilizzerà la sua piattaforma tecnologica, Überall, per consentire a G2 di ospitare esperienze “at-home” più ampie e coinvolgenti.

Lindsey Eckhouse, Direttore commerciale di G2 Esports, ha espresso grande soddisfazione per il raggiungimento dell’accordo: “Siamo entusiasti di aggiungere Domino’s al nostro elenco di partner. Domino’s da tempo alimenta il nostro team di League of Legends con dell’ottima pizza, quindi siamo lieti di portare il nostro rapporto a un livello superiore. La nostra squadra di League of Legends ama mangiare una pizza dopo ogni successo, quindi è il partner perfetto per noi”.

Matthias Maier, numero uno del Marketing di Domino’s, ha aggiunto: “Siamo molto lieti di continuare la nostra collaborazione con G2, con il quale possiamo raggiungere in modo ottimale i nostri obiettivi nel settore degli esports”.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *