ESL One di Rio cancellato per il Covid-19

Il Covid-19 fa un’altra vittima nel mondo degli esports. Fortunatamente si tratta di una vittima figurata, stiamo parlando dell’ESL One di Rio de Janeiro che per quest’anno non si farà.

Valve ed ESL hanno preso questa decisione per tutelare la salute degli atleti e per rispettare il paese che li avrebbe ospitati, il Brasile che negli ultimi mesi sta facendo registrare numeri davvero preoccupanti di contagi. In particolare secondo i dati della John Hopkins University il Brasile risulta il terzo al mondo per numero complessivo di contagi dopo Stati Uniti e India. Ad oggi gli infettati totali si attestano sui 4,1 milioni.

La perdita sarà immane, soprattutto per i team che non potranno contare sul montepremi complessivo di 2 milioni di dollari che il torneo mette a disposizioni dei suoi partecipanti.

Quest’anno è stato disastroso per i tornei di CSGO che sono stati annullati a iosa. Gli ultimi due si sono svolti in Agosto e Settembre 2019 a Berlino.

ESL ha rilasciato una nota dove spiega di aver lavorato a diverse alternative senza pero’ riuscire a trovarne una soddisfacente e per questo si è vista costretta ad annullare il torneo. Appena possibile sarà premura di ESL di portare il major a Rio de Janeiro.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *