G2 Esports annuncia il ritorno di Making The Squad in collaborazione con Pringles

G2 esports pringles making the squad

G2 Esports, l’organizzazione di esports con sede a Berlino, ha appena annunciato il ritorno di Making The Squad. Di cosa si tratta esattamente? Per farla breve, Making The Squad è un reality per la ricerca di talenti da impiegare nei vari tornei esports FIFA. G2 Esports ha fatto anche sapere che il marchio Pringles è stata scelto come partner di presentazione: una decisione che rientra in una “importante partnership commerciale” tra G2 e Pringles Germany.

All’inizio di quest’anno, Pringles ha ampliato la sua partnership con l’organizzatore di tornei di esports globali ESL: inoltre, il marchio ha concluso anche altri importanti accordi con il campionato europeo di League of Legends e con il LVL World of Gaming, il centro di gioco situato a Berlino.

Making the Squad: FIFA Edition sarà una co-produzione tra G2 e il canale globale 4K UHD Insight TV, dove verrà trasmesso lo show.

La stagione precedente di Making the Squad è stata presentata dalla piattaforma online Nicecactus, mentre la prima ha visto paysafecard – un metodo di pagamento online – come suo partner di presentazione. Come con le precedenti stagioni, anche nella terza serie vedremo i concorrenti competere per un posto nel team G2 Esports, con la possibilità di vincere un premio di 10.000 euro.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *