Non uccide ma uccide: il nuovo problema in casa Valorant

Valorant è riuscito a imporsi in breve tempo per quello che riguarda lo scenario degli FPS inerenti l’universo degli Esports, grazie anche all’ingegno della nota casa produttrice Riot Games, che è riuscita a dargli il suo splendore, sebbene il lavoro sia stato lungo e non sempre facile.

Ma anche i migliori possono sbagliare e questa patch, la 1.05, dimostra proprio questo, perché è sorto un problema alquanto…bizzarro

Dopo aver nerfato (depotenziato) la bella Raze, il team di Valorant e aver messo la modalità Deathmatch dieci contro dieci, ora è stata messa la nuova descrizione per determinate abilità, tra queste possiamo trovare quella chiamata “Non uccide il nemico”.

Peccato che questa abilità, presente soprattutto in personaggi come la già citata Raze e Killjoy

Uccida.

Dove si trova il problema? Non tanto per quanto riguarda il fatto dei danni al nemico, ma per una certa confusione che va a creare con tutto il popolo degli Esports, non facendo comprendere al meglio che cosa sta succedendo ed impedendo delle build da cooperative che potrebbero dare numerosi soddisfazioni ai giocatori e ai team, riducendo quindi purtroppo il divertimento in maniera molto drastica.

Riot Games ha già detto che ovviamente metterà a posto, il tutto il prima possibile.

Voi che ne pensate? Riusciranno a fare tutto?

 


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *