Vindex fa il colpo gobbo: 300 milioni di dollari per gli Esports

Vindex is the preeminent esports infrastructure platform.

Pochi conoscono la Vindex, un’associazione che si occupa di promuovere gli Esports a livello sociale ed economico, guidata da Mike Sepso e Sundance DiGiovanni, hanno deciso di fare il grande passo in avanti,in modo da portare avanti i loro progetti e il far conoscere il mondo degli Esports.

Vindex ha infatti acquistato per 50 milioni dollari il marchio Belong Gaming Arenas e le “sale giochi” già esistenti dal più grande rivenditore di videogames nel Regno Unito e in SpagnaGame Digital Limited,l’obiettivo dell’associazione che prende il nome da un diritto romano estremamente antico (si parla anche dell’epoca monarchica) è quello di creare una serie di Arene di Esports, da dove poter far conoscere al meglio tutti questa meravigliosa disciplina.

Mike Sepso ha detto che spera di creare cinquecento di queste postazioni dedicate al mondo dei giochi e alla collaborazione elettronica tra i vari giocatori in Europa e di crearne mille negli U.S.A

Inoltre Sepso ha aggiunto che l’obiettivo di creare queste arene per poter rendere ancora di più queste arene come una fonte di

Al comando delle operazioni, cioè nel ruolo di CEO, c’è invece Martyn Gibbs (prima CEO di Game Digital), che avrà il compito principale di coordinare il lancio delle sale negli Stati Uniti e contemporaneamente di  avviare la strategia per l’espansione nel mondo

Voi che ne pensate?


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *