Le Finals di Honor of Kings saranno il primo evento esports post-Covid con il pubblico dal vivo

honor of kings finals

La Cina sta facendo tutti gli sforzi possibili per tornare alla normalità dopo la pandemia di Covid-19. Normalità che ovviamente riguarda anche il mondo esports, dato che è stato appena annunciato il primo evento dal vivo dall’inizio della pandemia.

Secondo l’analista di Niko Partners, Daniel Ahmad, le Honor of Kings Finals di Tencent prevederanno la presenza del pubblico allo stadio: sarà la prima volta da quando la pandemia ha colpito il paese, tra la fine dello scorso anno e l’inizio del 2020, e sarà anche il primo evento esports a tenersi dal vivo a livello mondiale dopo che il coronavirus ha messo in ginocchio l’intero pianeta.

Secondo Ahmad, ci saranno diverse restrizioni per consentire lo svolgimento dell’evento con il pubblico: tutti dovranno indossare le mascherine protettive, e sono previsti anche i classici controlli della temperatura per tutti i partecipanti. Naturalmente, entrambi questi metodi non potranno escludere la presenza di asintomatici, anche se le mascherine dovrebbero limitare fortemente la possibilità di diffusione del virus.

La Wukesong Arena ha una capacità di 19.000 posti ed è stata originariamente costruita per le Olimpiadi estive del 2008. È un’arena coperta polivalente, conosciuta anche come Cadillac Center.

Il governo di Pechino, ormai certo di aver ampiamente sconfitto il Covid-19, acconsentirà all’organizzazione di 3 importanti eventi di esports nel mese di agosto, tra cui proprio i Campionati mondiali di Honor of Kings, che si terranno il 16 agosto alla Wukesong Arena di Pechino.

Il campionato mondiale 2020 di League of Legends si svolgerà interamente a Shanghai, in Cina, sfruttando un sistema di “bolle” simile a quello praticato dall’NBA. Tuttavia, dopo l’annuncio di Honor of Kings, non è detto che Riot non decida di seguire l’esempio e consentire ai fan di partecipare all’evento.

 


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *