La sfida vinta dal Dottore: Dr Disrespect arriva su Youtube

Tutti conosco il folle DrDisrespect, noto ai secoli come Herschel Beahm IV, è un personaggio di cui abbiamo già parlato moltissimo, un vero gigante del mondo dei videogiochi (e non solo, essendo un colosso di oltre 2 metri), che, a causa del suo comportamento non proprio sempre consono agli standard della piattaforma viola, un mese fa è stato bannato PER SEMPRE da Twitch.

Dopo un silenzio di quasi tre settimane, il dottore rilasciò un criptico video su Twitter, dove faceva intuire che sarebbe tornato e ha mantenuto la sua promessa, visto che sul suo canale youtube è uscito questo video:

Un altro video alquanto criptico, ma che ha mostrato quanto il carisma di Beahm IV possa essere influente sui suoi tantissimi fan, un video che al momento di quando uscirà questo articolo (più o meno le 15.40 del 07/08/2020) senza presentare nulla, è seguito attualmente da ben 13184 spettatori, video che sta andando avanti da 17 ore, con solo questa macchina ferma ad una stazione della benzina, lo scenario non è mai cambiato, non vi sono mai stati indizi che qualcosa potesse cambiare, ciò ovviamente, ha fatto salire alle stelle l’Hype del popolo del gaming e degli Esports.

Questa fa intuire solo una cosa, che il dottore sta preparando qualcosa di fenomenale per i suoi tantissimi fan.

Voci di corridoio, vicine “a Beahm IV” (Secondo il giornale The Verge), sembra che il DrDisrespect stia per passare anche un altro canale di giochi per Esports, ovvero Facebook Gaming, ma questo è ancora tutto da verificare.

Per concludere in bellezza, il folle dottore ha deciso di mettere su Youtube il pulsante iscrivi, a 4,99 al mese, lo stesso prezzo che aveva su Twitch… con gli stessi bonus che dava a coloro che seguivano le sue avventure sulla Piattaforma Viola.

Forse Twitch ha fatto un errore a mandare via il dottore? Che ne pensate?


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *