Mutato il M.U.T.E Protocol: il problema della modalità di Rainbow Six Siege

Il M.U.T.E protocol, una interessantissima modalità a tempo fatta per il capolavoro di casa Ubisoft, ovvero Rainbow Six Siege, è stata cancellata dalla casa sviluppatrice francese.

La modalità, che doveva finire il giorno 17 agosto, ha riscontrato una serie di problemi talmente critici che hanno convinto la Ubisoft a toglierla, ma cosa è successo?

Vediamola assieme.

In questa modalità , futuristica e arcade, due squadre si combattono tra di loro, 5 contro 5, gli assalitori cercheranno di disattivare il Protocollo M.U.T.E. con qualsiasi mezzo, mentre i difensori resisteranno nella Comm Tower e la difenderanno ad ogni costo, i difensori potranno servirsi di potenti droni e di teletrasportarsi tramite telecamere, mentre gli attaccanti potranno usare dei droni per poter entrare dentro questa pericolosa torre… ed è qui che iniziano i problemi.

Secondo molte persone del mondo degli Esports, questi droni in dotazione ai giocatori in attacco avevano un pericoloso glitch, che rendeva gli operatori sia invincibili che invulnerabili, rendendo il lavoro dei difensori praticamente nullo, i quali venivano sistematicamente macellati dall’altro team.

Questo ovviamente, ha scatenato (giustamente,ndr) le ire dei giocatori degli Esports, i quali hanno chiesto a Ubisoft di intervenire, intervento che non è tardato ad arrivare, anche se in maniera critica, visto che la modalità è stata annullata.

Voi che ne pensate? Lo rivedremo o è davvero finita?


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *