Valorant: ecco le modifiche al sistema classificato grazie all’atto 2

Dopo aver rilasciato il primo atto, i progettisti di Valorant sono pronti a far uscire il secondo aggiornamento, chiamato Atto 2. In particolare le novità saranno concentrate soprattutto nel sistema classificato e nella modalità di gioco competitivo.

Ad oggi il sistema di classificazione è fortemente basato sulle abilità e sul fatto che si abbia avuto un buono o un cattivo giorno di gioco. Per evitare che ciò persista, e su richiesta che giocatori di esports professionisti Riot ha pensato e messo a punto un nuovo sistema che faccia si che un utente non debba giocare solo per mantenere il posto il classifica ma anche per divertirsi e sperimentare.

Grazie all’aggiornamento del secondo atto la classifica sarà basata: ” sulle migliori nove vittorie dell’atto e su quante vittorie si hanno avute nell’atto”. Anche con questa novità la classifica dipenderà sempre strettamente dalle prestazioni del singolo giocatore senza però essere così legata alle prestazioni del giorno precedente.

Ulteriore novità dell’atto 2 è la consegna del Act Rank badge basato sulla top nove delle migliori vittorie. Questo promemoria verrà salvato nella carriera del giocatore insieme a tutti gli altri dati che già vengono sovrascritti.

Il primo atto finirà il 4 agosto, il secondo atto seguirà immediatamente.

 

 


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *