Shroud rompe il silenzio e pubblica uno strano teaser. Ingresso in Valorant o ritorno con Twitch?

shroud valorant twitch tweet teaser

La star dello streaming Michael “Shroud” Grzesiek ha finalmente rotto il suo silenzio social, pubblicando un tweet piuttosto criptico riguardante Valorant.

Il teaser GIF di sei secondi, pubblicato il 30 luglio ⁠— 38 giorni dopo l’ultimo tweet di Grzesiek ⁠— mostra il grafico animato di una pistola. Il grilletto dell’arma d’acciaio viene premuto, prima che venga esploso un proiettile a sinistra dello schermo.

La parte più interessante del teaser avviene in soli due secondi. Sulla canna della pistola si possono vedere brevissimi filmati di gameplay di Valorant, tra cui una chiara immagine di Omen, uno degli agenti del titolo esports.

I flash dei filmati iniziano con un breve frammento che mostra qualcuno che spara con un operatore, l’equivalente AWP di Valorant. Il teaser termina quindi con una sorta di esplosione, anche se non è chiaro cosa sta causando la detonazione.

Come accennato, si tratta del primo tweet dell’ex professionista di CS:GO dopo la chiusura della piattaforma Mixer e la fine del suo contratto con Microsoft, che ha lasciato libero il giocatore. Lo scorso 23 giugno, un giorno dopo la separazione con il colosso di Redmond, Shroud ha detto che stava cercando di capire quali sarebbero stati i suoi “passi successivi”.

Qualcuno afferma che questo teaser stia ad indicare l’intenzione di Shroud di provare a “fare il professionista in Valorant” perchè gli mancherebbe troppo il gioco competitivo.

Altri, invece, sostengono che Shroud abbia “premuto il grilletto” per preannunciare un ritorno con Twitch, abbandonata a novembre 2019 per accasarsi proprio con Mixer (accordo da 13 milioni di dollari l’anno, ndr). Ciò significherebbe che i riferimenti a Valorant siano stati inclusi solo perché Grzesiek ha giocato molto al titolo esports negli ultimi mesi.

Il ritorno alla piattaforma di proprietà di Amazon – che vanta ancora 7,1 milioni di follower, ndr – ha certamente senso, anche se il teaser non ha fornito indizi specifici.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *